Archivio notizie

LBA NextGen Cup: a Pistoia due giorni di basket non-stop

Pubblicato in Pistoia Basket Academy - 2019-02-13 14:43:56

NextGen Cup

Otto formazioni da tutta Italia, rappresentative dei settori giovanili di altrettante società della Serie A, saranno protagoniste della seconda fase della LBA NextGen Cup che si svolgerà nelle giornate di giovedì 14 e venerdì 15 febbraio al Palasport "Mario Carrara" di Pistoia, casa della OriOra Pistoia.

Come si legge nel comunicato della LegaBasket: la scelta di Pistoia è un riconoscimento prestigioso che fa seguito all'ottimo lavoro svolto nella prima fase del torneo, quando il capoluogo toscano aveva ospitato una delle quattro tappe insieme a Venezia, Varese e Bologna. L’atmosfera del PalaCarrara ha portato la LBA a puntare proprio sulla casa della OriOra per ospitare le magnifiche otto della LBA NextGen Cup.

"Rivolgiamo un caloroso benvenuto alle squadre e agli atleti - le parole del Presidente biancorosso Massimo Capecchi - essere per due giorni la Capitale Italiana del basket giovanile ci riempie di orgoglio e speriamo che tutti i partecipanti serbino, indipendentemente dal risultato sul campo, un bel ricordo di questa esperienza. Questa prima edizione della NextGen Cup è la dimostrazione che la pallacanestro italiana sta finalmente tornando a mettere al centro dei propri progetti i giovani e noi, che come società abbiamo sempre investito tanto nel nostro settore giovanile, non possiamo che esserne felici".

I ragazzi più promettenti della pallacanestro italiana si sfideranno sul parquet di via Fermi per conquistare l'accesso alle semifinali, che si giocheranno al Mandela Forum di Firenze, sede negli stessi giorni delle Poste Mobile Final Eight di Coppa Italia. LBA e Pistoia Basket seguiranno da vicino l'evento con aggiornamenti sui profili social ufficiali e con la diretta live delle partite su Facebook e sul sito della LegaBasket Serie A.

Una grande occasione per tutti gli appassionati, in particolare per vedere all'opera e sostenere i giovani atleti del vivaio biancorosso. La squadra Under 18 Officina Fattori Pistoia, inseriti nel Girone F dopo aver dominato il primo raggruppamento con un en-plein di vittorie, sarà padrona di casa e affronterà la VL Papalini Pesaro, la Acqua San Bernardo Cantù e l’Alma Trieste.

"La squadra è pronta e carica per questo impegno di grande livello che ci metterà contro inizialmente a tre squadra di ottimo livello - commenta il coach Luca Angella - E proprio per questo i nostri ragazzi aspettano queste partite come possibilità di confronto contro le migliori realtà e i migliori giocatori. Le affrontiamo, almeno nel girone eliminatorio, in casa e questa è ulteriore fonte di voglia di far bene: davanti agli occhi di tifosi amici che speriamo vengano a sostenerli numerosi". Oltre ai ragazzi che quest'anno disputano il campionato U18 Eccellenza, la selezione che partecipa alla NextGen Cup può contare su tre giocatori aggregati in prestito: "Saranno gli stessi della prima fase: se lo sono conquistato sul campo con il loro sacrificio e la grande capacità di inserimento che hanno dimostrato - continua Angella - Il nostro obiettivo è provare ad arrivare a Firenze. Affronteremo subito Pesaro, che è l’altra testa di serie e può vantare giocatori importanti come Conti e Tognacci, ma sono sicuro che noi daremo il massimo".

Nel Girone E, invece, a darsi battaglia saranno OpenjobMetis Varese, Dolomiti Energia Trentino, Sidigas Avellino e Grissin Bon Reggio Emilia. Le prime due classificate di ogni girone si affronteranno poi nelle Final Four al Mandela Forum di Firenze sabato 16 e domenica 17 febbraio.

Riflettori puntati sui giovani talenti, a partire da Lorenzo Querci, MVP del proprio raggruppamento con la maglia di Pistoia - premiati anche Luca Conti (Pesaro), Matteo Parravicini (Varese) e Lodovico Deangeli (Trieste) - e Uchenna Ani (Pistoia) tra i migliori rimbalzisti. La competizione è riservata ad atleti nati tra il 2001 e 2004, fatti salvi tre fuori quota nati al massimo nel 2000. Per consentire alle squadre di coinvolgere anche altri talenti fuori dal novero delle otto società qualificate sarà possibile schierare tre giocatori in prestito da altre formazioni, italiane o straniere.



IL PROGRAMMA COMPLETO:

Giovedì 14 febbraio 2019 - PalaCarrara, Pistoia

Ore 9:30 OpenjobMetis Varese – Sidigas Avellino
Ore 11:30 Dolomiti Energia Trentino – Grissin Bon Reggio Emilia
Ore 14:30 Acqua S.Bernardo Cantù – Alma Trieste
Ore 16:30 VL Papalini Pesaro – Officina Fattori Pistoia
Ore 18:30 OpenjobMetis Varese – Grissin Bon Reggio Emilia
Ore 20:30 Dolomiti Energia Trentino – Sidigas Avellino

Venerdì 15 febbraio 2019 - PalaCarrara, Pistoia

Ore 9:30 VL Papalini Pesaro – Alma Trieste
Ore 11:30 Officina Fattori Pistoia – Acqua S.Bernardo Cantù
Ore 14:30 Grissin Bon Reggio Emilia – Sidigas Avellino
Ore 16:30 OpenjobMetis Varese – Dolomiti Energia Trentino
Ore 18:30 VL Papalini Pesaro – Acqua S.Bernardo Cantù
Ore 20:30 Officina Fattori Pistoia – Alma Trieste



Le prime due classificate di ogni girone accederanno alla Final Four con il seguente calendario:

Sabato 16 febbraio 2019 - Nelson Mandela Forum, Firenze

Ore 13:00 1° Class. Girone E – 2° Class. Girone F
Ore 15:00 1° Class. Girone F – 2° Class. Girone E

Domenica 17 febbraio 2019 - Nelson Mandela Forum, Firenze

Ore 15:00 Vincente Semifinale 1 – Vincente Semifinale 2



SEGUI la LBA NextGen Cup su:

www.legabasket.it
Facebook: LBA LegaBasket Serie A | Pistoia Basket 2000 | Pistoia Basket Academy
Instagram: @pistoiabasket2000 | @pistoiabasketacademy

Commenti